Accesso al servizio di assistenza domiciliare (SAD)
(Regolamento comunale)

La richiesta si effettua direttamente all'ufficio servizi sociali negli orari di segretariato sociale portando con sè:

  • attestazione ISEE del nucleo familiare del destinatario dell’intervento
  • modulo O bis M dell'INPS
  • eventuale verbale di invalidità o documentazione medica rilevante.

L’assistente sociale dell’area delle autonomie personali contatterà poi la famiglia per una visita domiciliare di conoscenza della persona e per una valutazione della richiesta. Se la valutazione sarà positiva, l’assistente sociale e una persona di riferimento predisporranno un progetto di intervento nel quale saranno indicati tempi e costi delle prestazioni.

Durata massima del procedimento amministrativo
30 giorni
Pagamenti

Il servizio è finanziato dal Comune che, in base all’appartenenza a una delle fasce ISEE sotto riportate, richiede una compartecipazione del costo alla famiglia, definito con delibera di giunta n. 14 del 24/02/2021.

Fascia ISEE Igiene personale (un operatore) Bagno assistito (due operatori)
da 0,00 a 3.000,00 € 0,00 € 0,00 €
da 3.001,00 a 7.500,00 € 4,00 € 8,00 €
da 7.501,00 € a 15.000,00 € 7,50 € 15,00 €
da 15.001,00 € a 22.000,00 € 12,00 € 24,00 €
da 22.001,00 € a 30.000,00 € 16,00 € 32,00 €
oltre 30.001,00 € 20,00 € 40,00 €

Tariffa a prestazione erogata (calcolata per la durata media pari ad un’ora).